Torta salata con salmone e formaggio spalmabile

Difficolta

Difficoltà:
bassa

Preparazione

Preparazione:
10′

Cottura

Cottura:
30′

Dosi per

Dosi per:
2 persone

Costo

Costo:
basso

Ingredienti

  • 400 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 250g ricotta
  • 300g salmone
  • granella di nocciole q.b.
  • 15 gr di lievito di birra
  • 130 gr di acqua
  • 250 gr di farina 0
  • un cucchiaio di olio evo
  • un cucchiaino di sale
  • qualche filo di erba cipollina

Procedimento

Per la base:

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida. Versarlo al centro della fontana di farina che avrete formato preventivamente su una spianatoia; aggiungere il sale, il cucchiaio di olio e impastare bene il tutto. Lasciar lievitare l’impasto coperto con un canovaccio umido nel forno spento. Dopo circa 1 ora sistemarlo in una teglia da 18-20 cm leggermente oliata e farlo riposare coperto ancora un po’. Intanto scaldare il forno, e poi cuocere a 220° per 20-25 minuti controllando che la superficie non scurisca troppo. Quando sarà cotta, tirare fuori la vostra base, lasciarla raffreddare bene su una gratella e poi tagliarla in tre dischi.

Per la farcitura interna:

Preparare una mousse frullando insieme 150 gr di salmone affumicato, 125 gr di ricotta e 200 gr di formaggio spalmabile. Spalmarla su 2 dischi, aggiungerci anche qualche fettina di salmone intera e sovrapporre il tutto per comporre la vostra torta salata.

Per la copertura esterna:

Preparare un’altra mousse frullando insieme 125g di ricotta e 200g di formaggio; ricoprire tutta la torta e decorare con della granella di nocciole.

Potete completare il tutto decorando a piacere la superficie con delle quenelle di mousse, delle roselline di salmone e dell’erba cipollina o della rucola.

Lasciar riposare in frigo un paio di ore prima di servirla.

Lasciaci un commento
scrivi la tua ricetta
Iscriviti alla Newsletter
2017-12-11T18:10:02+00:00 4 novembre, 2017|Antipasti, Antipasti Veloci|0 Commenti

Scrivici un commento