Risottino al branzino con coulis di cardi

DifficoltaDifficoltà:
media
PreparazionePreparazione:
20′
CotturaCottura:
45′
Dosi perDosi per:
2 persone
CostoCosto:
medio

Difficolta

Difficoltà:
media

Preparazione

Preparazione:
20′

Cottura

Cottura:
45′

Dosi per

Dosi per:
2 persone

Costo

Costo:
medio

Ingredienti

  • 2 filetti di branzino
  • 160g riso carnaroli
  • 200g cardi
  • 1 bicchiere vino bianco
  • Sale pepe olio q.b
  • 1 noce di burro
  • 1 cipolla bionda piccola
  • 1 spicchio di aglio

Procedimento

  1. Per prima cosa puliamo bene il cardo e lo tagliamo a pezzetti, lo mettiamo in una casseruola con il trito di mezza cipolla e colpendolo di acqua lo facciamo cuocere fino a che al tatto non diventa tenero.
  2. Nel frattempo priviamo il filetto del branzino della pelle lo tagliamo a cubetti di 1 cm e lo parliamo a fuoco vivo con uno spicchio di aglio, olio sale e pepe.
  3. Una volta che il cardo è cotto con un frullino ad immersione lo frulliamo e lo filtriamo con un colino per togliere la parte fibrosa e farlo diventare bello cremoso.
  4. Passiamo alla cottura del riso.
  5. Facciamo un soffitto con la mezza cipolla rimasta, aggiungiamo il riso e facciamolo tostare per un paio di minuti, fatto questo sfumiamo con il vino bianco e partiamo con la cottura aggiungendo brodo quando il riso tende ad asciugare.
  6. A metà cottura aggiungiamo meta del branzino, saliamo e pepiamo il tutti e portiamo a fine cottura.
  7. Quando il riso risulta cotto togliamo dal fuoco e aggiungiamo un filo di olio burro, il restante branzino e mescolano energicamente fino a che il burro non sia sciolto.
  8. Impiattiamo e con l’aiuto di un cucchiaio mettiamo la nostra coulis di cardo a spirale sopra il nostro risotto, serviamo ai nostri ospiti.
Lasciaci un commento
scrivi la tua ricetta
Iscriviti alla Newsletter
2018-04-20T12:07:38+00:00 20 aprile, 2018|Primi|0 Commenti

Scrivici un commento